Benefici dei flavonoidi nel trattamento post-operatorio delle emorroidi: evidenze e prospettive

flavonoidi benefici

Le emorroidi, una condizione nota anche come malattia emorroidaria (HD), rappresentano un problema diffuso e spesso sottovalutato che coinvolge il gonfiore e il prolasso delle vene nell’area anale.

Si verificano quando le vene intorno all’ano si gonfiano e si spostano, causando fastidio e disagio. Ci sono diversi processi che contribuiscono alla loro comparsa e ai sintomi che si manifestano. Questi includono danni ai cuscinetti anali, dilatazione anomala delle vene, problemi di circolazione del sangue, coaguli nei vasi sanguigni, infiammazione dei tessuti e deterioramento delle fibre di collagene, inoltre questo gonfiore può essere causato anche da fattori come la pressione eccessiva sulle vene a causa della stitichezza, della diarrea, o del tempo prolungato trascorso durante la defecazione. La gravidanza e il parto sono anche fattori di rischio comuni per lo sviluppo delle emorroidi. Questo disturbo può provocare una serie di sintomi fastidiosi, tra cui sanguinamento rettale, dolore, prurito e sensazione di prolasso.

Ci sono due tipi di emorroidi: interne ed esterne. Le emorroidi interne si verificano all’interno del canale anale, sopra una linea chiamata “linea dentata”. Possono variare nella gravità, a seconda di quanto si spostano o sporgono all’esterno del canale anale. Le emorroidi esterne, invece, coinvolgono i tessuti e i vasi sanguigni sotto la pelle intorno all’ano. 

I pazienti con malattia emorroidaria interna presentano essenzialmente due sintomi principali: sanguinamento e prolasso, ma possono anche presentare sintomi minori di prurito e dolore, nonché complicazioni di trombosi, irriducibilità e strangolamento. Una percentuale di pazienti compresa tra il 5% e il 10% si sottopone al trattamento chirurgico delle emorroidi, perché i trattamenti meno invasivi non sono riusciti o non sono stati ben tollerati. 

Tra i composti attivi utilizzati per alleviare i sintomi delle emorroidi, si trovano sostanze naturali come i flavonoidi, che hanno dimostrato di essere efficaci nel migliorare la salute dei vasi sanguigni. I flavonoidi contribuiscono al rinforzo delle pareti vascolari, migliorano il flusso sanguigno nelle vene, agevolano il drenaggio dei liquidi tramite il sistema linfatico e mantengono la normale funzionalità dei piccoli vasi sanguigni. 

In particolare, numerosi studi clinici hanno indagato i benefici del trattamento con una combinazione di flavonoidi in forma micronizzata, che consiste in un mix di diversi flavonoidi ridotti in dimensioni molto piccole, dopo intervento chirurgico. Di seguito, esamineremo alcuni di essi: 

  • Nello studio condotto da Ho et al., sono stati esaminati pazienti che hanno subito un’operazione per le emorroidi di grado IV, chiamata emorroidectomia Milligan-Morgan. Da questo studio è emerso che l’uso di flavonoidi ha ridotto il rischio di sanguinamento dopo l’operazione.  
  • Nello studio condotto da Lee et al., è stata valutata l’efficacia dei flavonoidi nel trattamento dei sintomi dopo un intervento chirurgico per le emorroidi. I risultati ottenuti suggeriscono che l’uso di flavonoidi dopo l’intervento chirurgico può ridurre i sintomi e accelerare il recupero. 
  • Nello studio di Colak et al., è stata valutata l’intensità del dolore dopo un’operazione alle emorroidi, utilizzando una scala di valutazione del dolore da 1 a 10. I ricercatori hanno anche considerato l’uso di antidolorifici e quanto i pazienti fossero soddisfatti del trattamento, su una scala da 1 (non soddisfatto) a 4 (molto soddisfatto), a 7 giorni dall’intervento. Nel gruppo di pazienti trattati con i flavonoidi, il dolore è stato meno intenso, meno persone hanno avuto bisogno di antidolorifici e meno pazienti hanno richiesto antidolorifici rispetto al gruppo di controllo. Dopo una settimana dall’intervento, la maggior parte dei pazienti nel gruppo trattato con flavonoidi ha valutato il trattamento come “buono” o “eccellente”. 
  • Infine lo studio condotto da La Torre e il suo gruppo hanno valutato l’effetto dei flavonoidi nell’alleviare i sintomi dopo un’operazione alle emorroidi su 50 pazienti. Dopo solo tre giorni dall’operazione, i pazienti che hanno assunto flavonoidi hanno riportato livelli significativamente più bassi di sanguinamento, dolore, sensazione di dover defecare e prurito rispetto al gruppo che non li aveva assunti 

Tutti gli studi menzionati hanno concordato su un punto: il trattamento con flavonoidi nel post-operatorio ha portato significativi benefici nei pazienti sottoposti a emorroidectomia. Questi risultati sono stati consistenti in diversi aspetti, evidenziando un miglioramento significativo nel controllo del sanguinamento e nel sollievo dei sintomi principali associati alle emorroidi dopo l’intervento chirurgico. Inoltre, tali conclusioni indicano che la terapia con flavonoidi potrebbe giocare un ruolo importante nel processo di recupero dei pazienti sottoposti a emorroidectomia, fornendo un’opzione terapeutica efficace e ben tollerata per affrontare le complicazioni post-operatorie e migliorare la qualità della vita dei pazienti affetti da questa condizione.

BIBLIOGRAFIA
  1. Gravina AG, Pellegrino R, Facchiano A, Palladino G, Loguercio C, Federico A. Evaluation of the Efficacy and Safety of a Compound of Micronized Flavonoids in Combination With Vitamin C and Extracts of Centella asiatica, Vaccinium myrtillus, and Vitis vinifera for the Reduction of Hemorrhoidal Symptoms in Patients With Grade II and III Hemorrhoidal Disease: A Retrospective Real-Life Study. Front Pharmacol. 2021 Dec 14;12:773320. doi: 10.3389/fphar.2021.773320. PMID: 34970145; PMCID: PMC8712720. 
  2. Khryshchanovich VY, Nebylitsin YS, Kosinets VA. Efficacy of Micronized Purified Flavonoid Fraction-Based Venoactive Therapy After Endovenous Mechanochemical Obliteration: Prospective Comparative Study. Drugs Real World Outcomes. 2021 Sep;8(3):349-358. doi: 10.1007/s40801-021-00249-4. Epub 2021 Apr 28. PMID: 33913099; PMCID: PMC8324674. 
  3. Godeberge P, Sheikh P, Lohsiriwat V, Jalife A, Shelygin Y. Micronized purified flavonoid fraction in the treatment of hemorrhoidal disease. J Comp Eff Res. 2021 Jul;10(10):801-813. doi: 10.2217/cer-2021-0038. Epub 2021 Apr 30. PMID: 33928786.